pesce segaUn uomo della Gran Bretagna in vacanza in Florida è andato al largo della costa per dedicarsi ad una coraggiosa pesca dello squalo, quando invece al suo amo ha abboccato un pesce molto raro e inaspettato.

Ian Atherton ha affittato una barca guidata dal capitano Jon Cangianella e ha lasciato Port Canaveral per dirigersi a qualche miglio lontano dalla costa. Una volta giunto nella zona indicata per la pesca, l’uomo ha preparato la canna e ha messo all’amo un pesce azzurro con la speranza che richiamasse uno squalo. Dopo pochi minuti qualcosa ha abboccato e Atherton ha lottato più di un’ora con il pesce che opponeva resistenza e strattonava la canna da pesca. L’uomo ha pensato inizialmente che si trattasse di uno squalo, ma osservando meglio il pesce che affiorava ogni tanto dall’acqua ha notato che aveva caratteristiche diverse. Era infatti un pesce sega lungo quasi 4 metri. L’elemento identificativo inconfondibile è stato il rostro che il pesce ha davanti al muso, pari al 25% della lunghezza totale e dotato lateralmente di scaglie taglienti simili a denti.

Hits: 37